Caratteristiche principali del prodotto

STANDARD


Protezione

Protezione

Proteggere le piante dall’azione meccanica degli agenti atmosferici, in particolare pioggia e grandine, è la principale funzione dei teli agricoli. L’obiettivo è di preservarne l’integrità.


Resistenza meccanica

Resistenza Meccanica

I teli, applicati a strutture di supporto e ancorati tra loro tramite legacci, nel corso dello svolgimento della loro funzione protettiva sono soggetti a sollecitazioni meccaniche variabili e stress costanti in funzione delle condizioni climatiche a cui sono sottoposti. Un’accurata selezione della matrice polimerica consente di garantire un’adeguata e costante resistenza meccanica che riduce sensibilmente il rischio di strappi e rotture.


Resistenza ai raggi ultravioletti

Resistenza ai raggi Ultravioletti

I teli agricoli sono soggetti a degradazione indotta dalla luce (in particolare i raggi UV). La speciale formulazione protettiva utilizzata consente:

  • di assorbire parzialmente la porzione di luce dannosa
  • di evitare la propagazione della degradazione

Con l’ausilio di tali sostanze viene garantita la vita utile dei teli. Tale tipologia di additivazione inoltre è funzionale oltre alla protezione del telo anche alla protezione delle coltivazioni: le radiazioni comprese fra i 200 ed 315 nm (ultraviolette) infatti sono altamente dannose per le piante.


Alta trasmissione della luce

Alta trasmissione della luce

I teli vengono prodotti rispettando la necessità di dover assicurare un corretto livello di trasparenza della luce visibile (trasmittanza) per garantire un’efficace fotosintesi clorofilliana.


SPECIALI


Diffusivi

Diffusivi

La trasmissione può essere diretta o diffusa: in zone in cui la radiazione del sole è particolarmente intensa, è possibile che si verifichino fenomeni di bruciatura del fogliame più esposto o di reciproca intensa ombreggiatura fra le piante; è per questa ragione che vengono inseriti pigmenti o cariche minerali per modulare in modo preciso e mirato la diffusione della luce. Applicazioni: tipicamente utilizzato per evitare fenomeni di bruciatura.


Fotoselettivi/colorati

Fotoselettivi

La ricerca nel campo dei materiali di copertura si è indirizzata verso lo sviluppo di teli con specifiche capacità di filtrare la radiazione solare a differenti lunghezze d’onda. Recentissimi studi del Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia vegetale dell’Università di Napoli “Federico II”, condotti su coltivazioni protette dai teli prodotti da Plastik Advanced s.r.l., ha permesso di verificare che la fotoselettività, da un punto di vista delle caratteristiche qualitative della produzione, porta ad un profilo nutrizionale più elevato in termini di contenuto di attività antiossidante totale. Applicazioni: tipicamente utilizzato per migliorare le caratteristiche organolettiche e nutrizionali del frutto.


Termici

Termici

Con il termine Termicità si intende la capacità dei film plastici di inibire la trasmissione di quella porzione di radiazione elettromagnetica infrarossa riemessa dal suolo. I cosiddetti film termici devono garantire una costanza di temperatura all’interno di tunnel o serre per evitare sbalzi termici nell’alternanza notte-giorno o delle stagioni. E’ noto che la coltivazione effettuata con l’ausilio dei film termici consente una maggiore crescita vegetale sia in termini quantitativi che qualitativi riducendo inoltre il rischio di congelamento. Applicazioni: tipicamente utlizzato per anticipo.